Fisioterapia: nuovi approcci e tecniche


[ngg_images source=”galleries” container_ids=”12″ exclusions=”141,140″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”600″ gallery_height=”400″ cycle_effect=”fade” cycle_interval=”3″ show_thumbnail_link=”0″ thumbnail_link_text=”[Mostra miniature]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

La fisioterapia è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito muscoloscheletrico, neurologico e viscerale. Trattandosi di una disciplina giovane e in continua evoluzione dal punto di vista teorico ma anche tecnico, Humanamente ha offerto la possibilità a due soci fisioterapisti di presentare giovedì 07 e venerdì 08 giugno due aspetti molto interessanti: la lombalgia e la fisioestetica.

Il dott. Amedeo Cavaliere ha presentato nuovi approcci per il trattamento della lombalgia, sottolineando anche i vari miti da sfatare perché spesso la lombalgia viene confusa con altri problemi patologici e non necessariamente connessi tra loro. Interessante è stato il riferimento al modello biopsicosociale, utile nella fase di valutazione, e quello sulla percezione del dolore anche dal punto di vista psicologico.

La dott.ssa Isabella Ricco, invece, propone a tutti i soci di Humanamente la possibilità di far conoscere la fisioestetica, che è un’altra tecnica utilizzata nella fisioterapia che si occupa di comprendere e risolvere i problemi di salute che sono alla base degli inestetismi cutanei come: buccia d’arancia, cellulite, smagliature, cicatrici ed invecchiamento cutaneo. Per saperne di più potete leggere l’articolo cliccando qui!

Per chi ha voglia di fissare un appuntamento con i nostri soci professionisti per una valutazione fisioterapica o per delle sedute di fisioestetica, usufruendo anche di sconti e promozioni, può farlo contattandoci al numero 080/3212174 o scrivendoci una mail a: humanamentefasano@gmail.com

Valuta questo contenuto

Lascia un commento